Risarcimento danni per perforazione da colonscopia

I fatti: perforazione da colonscopia
Il Signor C., nostro assistito, viene sottoposto a colonscopia per dolore addominale persistente, l'esame viene portato a termine e nonostante egli lamenti dolore diffuso, i valori stabili e la condizioni generali non destano preoccupazione nel medico.

Risarcimento danni per perforazione da colonscopiaIl paziente viene rimandato al casa ma i sintomi della perforazione da colonscopia, con il passare delle ore, peggiorano e il dolore non si attenua, anzi, s’irradia a tutto l’addome, vistosamente gonfiato.

Dopo circa 20 ore in preda a insopportabili dolori il Signor C. si reca al pronto soccorso del nosocomio ove aveva effettuato la colonscopia. Sottoposto a TAC, si evince una possibile perforazione da colonscopia.

L’unica possibilità per il Signor C. è essere sottoposto a intervento chirurgico che viene eseguito in laparoscopia ed evidenzia una perforazione di circa 3 cm.

Questa negligenza medica costringe il nostro assistito a 13 giorni di ricovero in ospedale, ad una serie di spiacevoli e imbarazzanti conseguenze, senza tener conto dei forti dolori che lo accompagnano durante tutta la degenza.

La perforazione da colonscopia viene ricondotta a un danno meccanico diretto, determinato dalla punta dello strumento sulla parete viscerale, e quindi causato da imperizia del medico.

Quando si è rivolto a noi, lo stato di malessere e disagio psicologico del nostro assistito era accentuato dalla consapevolezza di aver intuito subito che qualcosa non fosse andato nel verso giusto ma di esser stato in qualche maniera sottovalutato nella sua percezione da i medici che lo avevano in carico.

Perforazione da colonscopia: è questo un caso di malasanità?

Di fronte ai danni fisici e psicologici di una persona che ha subito una perforazione da colonscopia è difficile ravvisare responsabilità non imputabili al medico operatore.

La procedura di colonscopia se effettuata da un medico esperto ha rischi relativamente bassi, ma, in questo caso specifico, il forte malessere immediato lamentato dal paziente non appena concluso l’esame diagnostico, doveva indurre a un’analisi accurata.

La non corretta monitorazione dei segni vitali del paziente e l’errata gestione delle complicanze e della valutazione dei sintomi esposti immediatamente dal Signor C. lasciavano chiaramente presagire che il medico avesse adottato comportamenti in contrasto con le linee guida standard della procedura.

Infortunistica Veneta ha valutato con attenzione il caso del Signor C.

Abbiamo richiesto e ottenuto il risarcimento per i danni fisici da perforazione da colonscopia, il risarcimento delle spese mediche, per la perdita erariale conseguente all’assenza dal lavoro e il risarcimento per i danni psicologici.

Non tutti sanno che la perforazione da colonscopia:
  • è una delle complicanze maggiori e si verifica nello 0,2-3% delle procedure operative
  • Il riconoscimento precoce della perforazione da colonscopia è fondamentale per l'evoluzione clinica
  • rimandare l’intervento chirurgico in casi di perforazioni da colonscopia di dimensioni a 3 cm può essere fatale per il paziente
  • Infortunistica Veneta ha lunga esperienza in ambito risarcitorio per le lesioni da colonscopia

Il signor C. grazie a Infortunistica Veneta ha potuto chiudere serenamente questa spiacevole esperienza.

Ci preme aggiungere che tutte le spese per la valutazione del danno (ovvero per verificare se, nel caso specifico, vi fosse o meno danno da malpractice medica) e per le relative perizie (chirurgica, psicologica e medico-legale) sono state anticipate da Infortunistica Veneta che, come da prassi, solo in caso di esito positivo della vertenza le richiede al danneggiato (in quanto sono state calcolate nell’insieme del danno); diversamente tutti questi costi restano a carico della nostra struttura.

ASSISTENZA LEGALE

Nel caso in cui si ritenga di essere stati vittima di malpractice medica correlata a una procedura errata durante l’esame diagnostico di colonscopia è bene rivolgersi Infortunistica Veneta, siamo specializzati nel campo della malasanità.

Se anche tu o un tuo caro è vittima di un episodio di malasanità o ha subito una perforazione da colonscopia richiedi una consulenza saremo lieti di assisterti per ottenere il giusto risarcimento per te e i tuoi familiari.

Per capire se, anche nel tuo caso, vi siano le condizioni per ottenere giustizia contattaci.

Infortunistica Veneta: gestione degli infortuni

Infortunistica Veneta tutela i vostri interessi, perché possiate ottenere il giusto risarcimento da infortuni o sinistri di qualunque tipologia.

Affidarsi a professionisti dell’infortunistica come il nostro staff significa beneficiare di una consulenza e di un’assistenza professionale atta ad alleggerire una situazione per voi già pesante. Tutta la parte burocratica relativa alla gestione del risarcimento da infortuni - periti, raccomandate, adempimenti di legge ecc. - diventeranno il nostro compito quotidiano, facendo valere i vostri diritti nelle sedi opportune nel minor tempo possibile e puntando ad una soluzione realmente equa.

Infortunistica Veneta: gestione degli infortuni

Infortunistica Veneta tutela i vostri interessi, perché possiate ottenere il giusto risarcimento da infortuni o sinistri di qualunque tipologia.

Affidarsi a professionisti dell’infortunistica come il nostro staff significa beneficiare di una consulenza e di un’assistenza professionale atta ad alleggerire una situazione per voi già pesante. Tutta la parte burocratica relativa alla gestione del risarcimento da infortuni - periti, raccomandate, adempimenti di legge ecc. - diventeranno il nostro compito quotidiano, facendo valere i vostri diritti nelle sedi opportune nel minor tempo possibile e puntando ad una soluzione realmente equa.

Case-history e notizie recenti.

Lo strano caso di un giornalista
Nel gennaio 2013 una nostra collaboratrice ci segnalava che il conduttore di una televisione locale, durante il programma - seduto su di un divano ...
Incidenti al supermercato
Sugli incidenti al supermercato Infortunistica Veneta ha una casistica davvero invidiabile.
Vittime della strada per colpa di un Guard-rail fuori norma
L’urto contro guard-rail non a norma costituisce una tipologia d’incidente particolarmente pericolosa. Un guard-rail non a norma non è in grado di ...
Risarcimento danni per perforazione da colonscopia
I fatti: perforazione da colonscopiaIl Signor C., nostro assistito, viene sottoposto a colonscopia per dolore addominale persistente, l'esame viene...
Trattiamo con le compagnie di assicurazione per l’annullamento del mutuo in caso di morte
Le trattative stragiudiziali con le compagnie di assicurazione e con gli istituti bancari per ottenere l’annullamento del mutuo e l’eventuale rimbo...
Incidente con ambulanza. Un risarcimento che sembrava difficile, ma ce l'abbiamo fatta!
Nel maggio scorso si è rivolto ad Infortunistica Veneta un cliente che ci chiedeva aiuto dopo essersi rivolto a 5 studi diversi - tra infortunistic...

Cosa dicono di noi e di come lavoriamo.

Pietro

Quando divenni cliente di Infortunistica Veneta ero sul letto di un ospedale: a seguito di un terribile incidente stradale la mia vita era appesa a un filo. A seguito di un forte trauma a una vertebra cervicale e una lesione spinale la mia aspettativa di tornare a camminare era bassissima.

Giuseppe

Mi chiamo Giuseppe, ho 53 anni e mia madre è morta per un’infezione ospedaliera. Nel 2013 aveva 85 anni: un giorno cadde in casa, si ruppe un femore, fu ricoverata in un ospedale della provincia di Bologna e subì quello che può essere considerato un intervento di routine.

Paola

Il vero risarcimento per la morte di mio fratello è stata l’umanita! Un incidente stradale mi ha strappato mio fratello. Sono stati giorni, mesi e anni terribili e oggi, ancora, non riesco a parlarne senza soffrire profondamente per l’ingiustizia terribile per quello che successe.

Pietro

Mi chiamo Pietro Orlando, avevo 63 anni, e finalmente mi stavo godendo la pensione, quando un incidente stradale d’un tratto mi ha cambiato la vita. Una macchina che attraversava il paese nel senso opposto al mio, ha mancato una precedenza e svoltando mi ha colpito in pieno.

Ermanno

Mi chiamo Fogli Ermanno e sono un cliente riconoscente a Infortunistica Veneta. Avevo 32 anni, ero fermo a uno stop pronto a immettermi sulla Romea, quando come un fulmine che squarcia il cielo mi piombò addosso un camion che aveva perso il controllo.

Hai qualche domanda?

Compila l’apposito modulo e un nostro incaricato provvederà a ricontattarti nel minor tempo possibile

Hai qualche domanda?

Compila l’apposito modulo e un nostro incaricato provvederà a ricontattarti nel minor tempo possibile