• Home
  • News
  • Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?

Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?

Per sicurezza attiva s'intende quell'insieme di dispositivi, sistemi o apparati, che dovrebbero impedire il verificarsi di un incidente, con una funzione puramente preventiva.

Tra i dispositivi di sicurezza attiva più importanti ovviamente troviamo il buon senso e il perfetto stato psicofisico del conducente, che sarebbe in linea teorica la miglior garanzia contro la possibilità di un incidente; tuttavia rientrano nella categoria della sicurezza attiva un gran numero di dispositivi di sicurezza presenti sui veicoli, come ad esempio:

Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?
i freni
Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?
le luci
Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?
lo sterzo
Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?
i pneumatici e gli ammortizzatori
Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?
lo stesso tergicristallo, in determinate condizioni

Secondo la definizione di dispositivi di sicurezza, rientra in questa categoria perfino la segnaletica stradale, la cui funzione preventiva, nel momento in cui essa sia adeguatamente disposta e tenuta in buone condizioni, è il motivo principale della sua stessa esistenza. Inoltre anche le strade, specie se mantenute in perfette condizioni di funzionamento, costituirebbero un elemento di sicurezza attiva per la prevenzione di sinistri.

Altri dispositivi di sicurezza sono meno noti, meno comuni, o addirittura ancora sperimentali, come ad esempio:

Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?
l'ABS (sistema antibloccaggio delle ruote)
Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?
sistemi anti-collisione
Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?
sistemi di comunicazione e di allarme per pericoli od ostacoli
Sicurezza attiva: quali dispositivi di sicurezza possediamo in auto?
sistemi per la rilevazione delle condizioni del conducente o per la correzione automatica di errori di guida

E' chiaro che quando tali dispositivi di sicurezza vengono installati sulle vetture, è possibile che essi abbiano limiti o condizioni di efficacia, che è bene conoscere preventivamente, e di cui comunque è opportuno essere coscienti, per non assumere rischi alla guida a cui il dispositivo non è in grado di far fronte.

In altre parole, la disponibilità di un sistema di sicurezza attiva con elevate caratteristiche di efficacia non può diventare una giustificazione per comportamenti o manovre più rischiose.

Inoltre, i dispositivi di sicurezza più complessi non mettono al riparo da possibili guasti improvvisi, e possono richiedere speciali cure di manutenzione e revisione periodica da parte di personale particolarmente esperto.

Per questo motivo non è consigliabile utilizzare parti di recupero non originali, oppure danneggiate, per la sostituzione dei sistemi di sicurezza attiva a bordo di veicoli, a meno che non siano stati accuratamente revisionati con tecniche appropriate, e siano accompagnate una da specifica garanzia da parte del personale installatore o del costruttore, la quale certificherà l’effettivo funzionamento del dispositivo stesso.

Infortunistica Veneta: gestione degli infortuni

Infortunistica Veneta tutela i vostri interessi, perché possiate ottenere il giusto risarcimento da infortuni o sinistri di qualunque tipologia.

Affidarsi a professionisti dell’infortunistica come il nostro staff significa beneficiare di una consulenza e di un’assistenza professionale atta ad alleggerire una situazione per voi già pesante. Tutta la parte burocratica relativa alla gestione del risarcimento da infortuni - periti, raccomandate, adempimenti di legge ecc. - diventeranno il nostro compito quotidiano, facendo valere i vostri diritti nelle sedi opportune nel minor tempo possibile e puntando ad una soluzione realmente equa.

Infortunistica Veneta: gestione degli infortuni

Infortunistica Veneta tutela i vostri interessi, perché possiate ottenere il giusto risarcimento da infortuni o sinistri di qualunque tipologia.

Affidarsi a professionisti dell’infortunistica come il nostro staff significa beneficiare di una consulenza e di un’assistenza professionale atta ad alleggerire una situazione per voi già pesante. Tutta la parte burocratica relativa alla gestione del risarcimento da infortuni - periti, raccomandate, adempimenti di legge ecc. - diventeranno il nostro compito quotidiano, facendo valere i vostri diritti nelle sedi opportune nel minor tempo possibile e puntando ad una soluzione realmente equa.

Case-history e notizie recenti.

Lo strano caso di un giornalista
Nel gennaio 2013 una nostra collaboratrice ci segnalava che il conduttore di una televisione locale, durante il programma - seduto su di un divano ...
Incidenti al supermercato
Sugli incidenti al supermercato Infortunistica Veneta ha una casistica davvero invidiabile.
Vittime della strada per colpa di un Guard-rail fuori norma
L’urto contro guard-rail non a norma costituisce una tipologia d’incidente particolarmente pericolosa. Un guard-rail non a norma non è in grado di ...
Risarcimento danni per perforazione da colonscopia
I fatti: perforazione da colonscopiaIl Signor C., nostro assistito, viene sottoposto a colonscopia per dolore addominale persistente, l'esame viene...
Trattiamo con le compagnie di assicurazione per l’annullamento del mutuo in caso di morte
Le trattative stragiudiziali con le compagnie di assicurazione e con gli istituti bancari per ottenere l’annullamento del mutuo e l’eventuale rimbo...
Incidente con ambulanza. Un risarcimento che sembrava difficile, ma ce l'abbiamo fatta!
Nel maggio scorso si è rivolto ad Infortunistica Veneta un cliente che ci chiedeva aiuto dopo essersi rivolto a 5 studi diversi - tra infortunistic...

Cosa dicono di noi e di come lavoriamo.

Pietro

Quando divenni cliente di Infortunistica Veneta ero sul letto di un ospedale: a seguito di un terribile incidente stradale la mia vita era appesa a un filo. A seguito di un forte trauma a una vertebra cervicale e una lesione spinale la mia aspettativa di tornare a camminare era bassissima.

Giuseppe

Mi chiamo Giuseppe, ho 53 anni e mia madre è morta per un’infezione ospedaliera. Nel 2013 aveva 85 anni: un giorno cadde in casa, si ruppe un femore, fu ricoverata in un ospedale della provincia di Bologna e subì quello che può essere considerato un intervento di routine.

Paola

Il vero risarcimento per la morte di mio fratello è stata l’umanita! Un incidente stradale mi ha strappato mio fratello. Sono stati giorni, mesi e anni terribili e oggi, ancora, non riesco a parlarne senza soffrire profondamente per l’ingiustizia terribile per quello che successe.

Pietro

Mi chiamo Pietro Orlando, avevo 63 anni, e finalmente mi stavo godendo la pensione, quando un incidente stradale d’un tratto mi ha cambiato la vita. Una macchina che attraversava il paese nel senso opposto al mio, ha mancato una precedenza e svoltando mi ha colpito in pieno.

Ermanno

Mi chiamo Fogli Ermanno e sono un cliente riconoscente a Infortunistica Veneta. Avevo 32 anni, ero fermo a uno stop pronto a immettermi sulla Romea, quando come un fulmine che squarcia il cielo mi piombò addosso un camion che aveva perso il controllo.

Hai qualche domanda?

Compila l’apposito modulo e un nostro incaricato provvederà a ricontattarti nel minor tempo possibile

Hai qualche domanda?

Compila l’apposito modulo e un nostro incaricato provvederà a ricontattarti nel minor tempo possibile